Insalatina di polpo tiepido con arancia e finocchio

Pubblicato il da afrodite



Il caldo non accenna a diminuire, e io continuo con le mie insalate, anche perche' indaffarata e trafelata come sono in questi giorni e' l'unica cosa che riesco a fare in cucina. E con questa ho anche esagerato, perche' il polpo va pur cotto, in qualche modo...e alla sola idea di accendere un fornello mi sento venir meno...ma, che volete farci, ieri era li' tutto solo che agitava i tentacoli con le sue ultime forze sul banco del pescivendolo  aspettando qualche pazza furiosa che lo comprasse, con quello che costano i polpi freschi da noi,e la pazza e' arrivata e si e' lasciata subito tentare.. Ecco quindi che il mio bel mezzo chilo di polpo e' finito in pentola a scaldare ancora di piu', se ce ne fosse bisogno, la mia cucina. Per due persone(che poi sono diventate tre perche' il piccolo non ha voluto neanche guardarlo, il suo stupendo nasellino al piatto), prendete un polpo da mezzo chilo, eviscerato, pulito e lavato, un finocchio con tanto di barbe verdi, una carotina piccola e tenera, il verde di una zucchina, due arance non trattate , un limone e un mazzetto di perzzemolo. Mettete a bollire abbondante acqua con una cipolla, mezzo limone e una foglia d'alloro, e, quando bolle, tuffateci il polpo lasciandolo poi bollire per circa 50 minuti. In questo frattempo lavate e mondate le verdure e tagliate a filetti sottili come si vede nella foto il finocchio, la carotina e il verde di zucchina. Mettete queste verdure in acqua e ghiaccio in frigorifero. Pelate poi al vivo una delle due arance e raccogliete gli spicchi in una ciotolina. Spremete poi meta' dell'altra arancia e raccogliete il succo in un'altra ciotolina insieme al succo di mezzo limone. Salate il succo e sbattete con una forchetta aggiungendo olio e.v. d'oliva a filo finche' non sara' cremoso. Mettete anche questa salsina in frigorifero. Tritate poi il prezzemolo insieme alle barbette verdi del finocchio, e tenete da parte anche questo. Quando il polpo sara' cotto spegnete il fuoco e lasciate intiepidire nella sua acqua. Quando avra' raggiunto una temperatura accettabile per toccarlo con le mani, tagliatelo a tocchetti e procedete alla composizione del piatto. Sul fondo mettete le verdure(non dimenticate di salarle), poi il polpo, gli spicchi di arancia, ed irrorate il tutto con la salsina agli agrumi. Cospargete di prezzemolo e barbine di finocchio tritate e se vi piacciono, un pizzico di semi di finocchio pestati. L'insalata e' pronta da servire, con le verdure fredde e croccanti e il polpo morbido e tiepido, un contrasto che a me e' piaciuito moltissimo.

Commenta il post